Mosonmagyarovar Model Show 2013 Report and photos

Classico appuntameto al concorso di Mosonmagyaróvár in Ungheria.
Partenza in quattro, Fabio Marini alla guida, Roberto Bassi, Niccolò Cavagnini e Andrea Dalla Bona come equipaggio.
Dopo circa otto ore di viaggio tranquillo e spedito, tranne un cantiere a sud di Vienna si arriva finalmente in questo paese noto soprattutto per le cure low cost dentistiche, che il concorso modellistico in questo fine settimana ravviva!

Il concorso, che richiama concorrenti da tutte le parti d’Europa, si svolge nella locale sede dell’Università di Agraria che nell’occasione apre tutti i locali alla mostra e alla parte commerciale
Come si può vedere dalle fotografie, anche quest’anno il livello medio dei pezzi esposti è stato veramente di alta qualità, la parte del leone, questa volta, l’hanno fatta i mezzi militari e diorami che sono cresciuti come numero rispetto alle passate edizioni eguagliando il settore principe degli aerei.

Ma come si sà il must della manifestazione è nella parte commerciale che offre ogni ben di dio modellistico a prezzi interessanti e che mette a dura prova il portafoglio.

Comunque grandi acquisti anche questo week end con l’auto stipata di scatole di kits (che forse mai costruiremo), after market (che forse mai utilizzeremo) e interessantissima utensileria varia.
A farci compagnia in terra ungherese gli amici dei clubs Red Devils di Thiene ormai veterani del concorso, e per la prima volta il club di La Spezia e i bergamaschi dei Picchiatelli.

Ottimo il comportamento della AMB nel settore diorami con l’oro di Fabio Marini il bronzo di Roberto Bassi che ha anche ricevuto anche un High Commended nei mezzi con il suo D9 e Alberto Cazzavillan premiato con medaglia speciale nei figurini fantasy
Ma ora la parola alle fotografie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: